LA FORZA DELL’ACQUA

Produzione di energia

L’energia idroelettrica ha contribuito in modo fondamentale allo sviluppo economico della Valposchiavo. Al momento della sua edificazione nel 1904, la centrale di Campocologno era la centrale idroelettrica ad alta pressione più grande d’Europa. Solo la disponibilità di elettricità ha permesso la costruzione della linea del Bernina, che considerando la grande pendenza è stata concepita sin dall’inizio come ferrovia elettrica. Le dighe del Lago Bianco e le centrali disposte a quote diverse (Palü, Cavaglia, Robbia, Campocologno) testimoniano tuttora della produzione di energia idroelettrica.

Le visite alle centrali

© Foto Repower

Mulino Aino

Che la forza dell’acqua fosse sfruttata già in epoca preindustriale si può scoprire presso il Mulino Aino. In questo centro artigianale la stessa turbina aziona una fucina, un mulino e una segheria. Si trasformano cereali in farina, tronchi in assi e il metallo in oggetti di uso comune. Visitate il Mulino Aino e tuffatevi nel passato, un viaggio nel tempo vi farà ritornare al 18° secolo.

Al Mulino Aino

Giardino dei Ghiacciai

Marmitte dei giganti - così si chiamano le curiose formazioni glaciali di Cavaglia. Sono il  risultato di un impressionante fenomeno naturale. Per millenni i massi e la sabbia, spinti dall’acqua di disgelo del ghiacciaio del Palü, hanno scavato e levigato la roccia. Ad oggi sono state disseppellite 21 marmitte, collegate fra di loro da un percorso didattico.

Al Giardino dei Ghiacciai

Laghi di montagna

Qual’è il laghetto di montagna più fascinoso? Che sia il turchese Lagh da Palü? O il giovane Lagh da Caralin, conseguenza del ritiro del ghiacciaio? Oppure il Lagh dal Mat, ben nascosto nella Val dal Saent? O magari il ben più noto Lagh da Saoseo nella pittoresca Val da Camp? La scelta è ardua e gli animi si dividono. Certo è che madre natura ha concesso alla Valposchiavo numerosi laghi meravigliosi e ognuno merita di essere scoperto.

Una crociera nei Grigioni

Sulle acque del Lago di Poschiavo circola il più grande battello del Canton Grigioni. Dal 2016 entra in servizio il “Sassalbo”, a disposizione di eventi privati e aziendali.

Amici del Lago

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

CH-7742 Poschiavo

T +41 81 844 05 71

E info@valposchiavo.ch

logo unesco de