Premio CIPRA Svizzera 2016

Il progetto 100% Valposchiavo vince il premio Miglior progetto di turismo sostenibile.

Il 12 aprile 2016 a Berna, CIPRA Svizzera ha assegnato per la prima volta il riconoscimento al miglior progetto di turismo sostenibile dell’area alpina svizzera. Primo progetto a vincere questo interessante premio è il nostro 100% Valposchiavo. Il premio CIPRA è conferito ad iniziative dal carattere innovativo che mirano ad un valore aggiunto duraturo per la protezione delle montagne e ad uno sviluppo sostenibile di queste regioni. Il progetto 100% Valposchiavo rispecchia perfettamente i criteri di sostenibilità nel turismo, focus del riconoscimento 2016.

Fra gli obiettivi del 100% Valposchiavo vi è principalmente il miglioramento della valorizzazione dei prodotti dell’agricoltura regionale nell’offerta e nel marketing turistici della Valposchiavo. La giuria ritiene che il progetto contribuisca in modo esemplare a tutte e tre i pilastri della sostenibilità. Attraverso l’economia circolare apporta un contributo significativo all’indotto regionale e minimizza le vie di trasporto. Permette agli ospiti di conoscere da vicino la cultura locale e i produttori e rafforza la consapevolezza per la produzione di alimenti sani. Inoltre mette in contatto tra di loro diversi settori dell’economia e della società. La giuria ricompensa i meriti del progetto con un premio in denaro del valore di CHF 3000 ed esprime a Kaspar Howald e agli altri attori coinvolti i propri complimenti.

“Il progetto 100% Valposchiavo ricorda una piccola rivoluzione”, con questa frase la Consigliera nazionale e Presidente di Pro Natura Silva Semadeni ha esordito la sua laudatio. “Probabilmente iniziativa lungimirante è il termine più indicato, poiché le rivoluzioni non appartengono alle vallate di montagna. Ma questo progetto porta in sé una tale forza, che pur esagerando un po’ sento di poterlo definire rivoluzionario”, continua l’orgogliosa valposchiavina.

Ha ritirato il premio Kaspar Howald, direttore dell’Ente Turistico Valposchiavo e rappresentante dei partner del progetto. “Il premio CIPRA è per noi un importante riconoscimento e la conferma che abbiamo imboccato la giusta direzione. Fra l’altro giunge proprio al momento giusto. Con la firma della Charta 100% Valposchiavo da parte di dieci ristoratori, la scorsa estate è stato lanciato il progetto. La considerazione di CIPRA ci stimola ad affrontare pieni di slancio le prossime fasi."

Alla prima edizione del premio CIPRA Svizzera si sono candidati 16 progetti, i quali sono stati valutati in base ai criteri del vademecum Offerte turistiche sostenibili dell'Istituto per economia turistica della Hochschule Luzern. Oltre a CIPRA Svizzera sono promotori del premio anche la Federazione svizzera del turismo FST e l’Istituto per economia turistica della Hochschule Luzern.

CIPRA Svizzera è stata costituita nel 1997 su iniziativa di CIPRA International e di organizzazioni svizzere attive nell’ambito dell’ecologia e della protezione dello spazio alpino. Fra le sue competenze primarie rientrano l’elaborazione di temi trasversali di politica alpina, quali la Convenzione delle Alpi, le strategie macroregionali per le Alpi, il turismo e le politiche regionali.

Altre storie dalla Valposchiavo

La E-LOUNGE di Repower vince il «Premio Compasso d’Oro ADI 2020» per il design

10 Settembre 2020

La panchina multifunzionale E-LOUNGE è stata insignita il 9 settembre 2020 a Milano con il «Compasso d’Oro ADI», il premio più prestigioso del design italiano. La panchina di Repower coniuga design italiano e artigianato svizzero.

Pizzöcar ala pus'ciavina

08 Settembre 2020

I pizzoccheri appartengono alla Valposchiavo da sempre. Le famiglie poschiavine amano avere sulle proprie tavole questo menu molto nutriente.
Le tagliatelle di grano saraceno vengono preparate a mano, cotte con patate e verdure, condite con formaggio, aglio e quanto basta di burro e salvia. Il segreto sta nella miscela dei formaggi.

Vecchio Monastero: Il video

03 Settembre 2020

Il Vecchio Monastero, casa natale delle Suore agostiniane Santa Maria Presentata di Poschiavo, è un'oasi di pace, di silenzio e di raccoglimento. Il Monastero è situato al centro del Borgo di Poschiavo in un contesto ambientale e architettonico di grande rilievo. La costruzione si sviluppa su quattro lati entro i quali è racchiuso e protetto il chiostro.

ARMONIA - Percorso sensoriale e yoga

27 Agosto 2020

Il sentiero ARMONIA è un’esperienza 100% naturale che stimola tutti e cinque i sensi. Il percorso è costituito da nove postazioni con esercizi yoga ed esperienze sensoriali. Le attività sono in sintonia con la natura e allo stesso tempo aiutano a rispettarla.

Nuovo poster turistico della Valposchiavo: Autunno al Lagh da Saoseo

26 Agosto 2020

Nuovo poster turistico della Valposchiavo: Autunno al Lagh da Saoseo!

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

CH-7742 Poschiavo

T +41 81 839 00 60

E info@valposchiavo.ch

logo unesco de

Utilizzando www.valposchiavo.ch, accetti il nostro uso dei cookie, per una migliore esperienza di navigazione.