val da camp grande1

Gioielli blu nel bosco verde

Uno dei più bei laghi di montagna di tutte le alpi si trova in Val da Camp. Un’ escursione semplice e varia conduce al Lagh da Saoseo. Se la si percorre come escursione “circolare” l’attrazione è ancora maggiore. Sul percorso si trova il Lagh da Viola, un secondo gioiello di lago alpino.

Per il trasporto privato motorizzato la Val da Camp è un tabu. All’ inizio della valle, nei pressi della fermata degli autopostali, c’è un cartello di divieto di circolazione dal quale sono esenti solo i mezzi agricoli e piccoli autopostali i quali riescono a padroneggiare la ripida strdata di ghiaia. Il traffico sulla strada sterrata è limitato – già solo questo fatto rende la valle un paradiso per gli escursionisti.

Malgrado ciò le persone del posto sconsigliano di scopirere la valle in questo semplice modo in quanto c’è di meglio. Il miglior percorso nella zona è una semplice escursione circolare, la quale è adatta anche per famiglie con bambini. Il punto di partenza è Alp Camp, capolinea della linea autopostale. A causa del numero ridotto di posti disponibli sull’autopostale, è assolutamente necessaria la prenotazione anticipata del posto a sedere

val da camp piccola1val da camp piccola2val da camp piccola3

Nel corso dei millenni, le frane hanno riempito la valle in diversi luoghi, facendo in modo che, dietro a questi scoscendimenti i torrenti di montagna si trasformassero in laghi. La maggior parte di questi si possono raggiungere tramite sentieri. Una vera chicca è il Lagh da Saoseo. Viene lodato come uno dei laghi di montagna più belli della Svizzera, se non addirittura di tutto l’arco alpino. Da lontano l’acqua luccica di blu cobalto, ma quando ci si avvicina alla riva risulta così chiara che si riesce quasi a distinguere ogni singolo sasso sul fondale.

Malgrado sulla riva ci siano dei posti grill, si consiglia di posticipare ancora un attimo lo spuntino, in quanto la prossima parte dell’escursione consiste in una salita abbastanza ripida di 200 metri.

Inizialmente si procede nel bosco, poi sopra di esso. In fine si raggiunge il Lagh da Viola. Al di sopra dello specchio turchese del lago si può ammirare il panorama fino al versante sud del Piz Palü. Il pendio sulla riva est del lago Viola è abbastanza ripido, per tanto l’accesso all’acqua è abbbastanza difficoltoso. Perciò vale la pena di costeggiare metà lago, per poi rilassarsi sul vasto pascolo pianeggiante. Alla foce del del ruscello alpino si può giocare in modo in modo piacevole, costruire dighe e sguazzare nell’acqua. In una facile discesa si ritorna ad Alp Camp.

val da camp grande2

Tempo di marcia: 2 h

Lunghezza percorso: 5,3 km

Salita: 330 m

Discesa: 330 m

Stagione ideale: Inizio giugno – metà ottobre

 

Maggiori informazioni e dettagli sull'escursione li trovate qui

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

CH-7742 Poschiavo

T +41 81 839 00 60

E info@valposchiavo.ch

 

logo ecomunicare

logo unesco de

Utilizzando www.valposchiavo.ch, accetti il nostro uso dei cookie, per una migliore esperienza di navigazione.