Giardini Incantati: Trio MUT

5
MUT_FOTO

Informazioni

Telefono
+41 81 839 00 60
Email
info@valposchiavo.ch
Luogo
Devon House, Via da Palazz 13, Poschiavo
Data: 17/07/2021 21:00 - 22:30

Luogo: Devon House, Poschiavo


Per la quinta estate diversi giardini del Borgo e non solo offrono le quinte per i concerti della rassegna "Giardini incantati".

Il Trio MUT accompagna musicalmente lo storico film muto

"Un viaggio attraverso i Grigioni, non il più breve, ma il più bello"

Negli anni ’30 del secolo scorso è stata presentata al pubblico la prima del cortometraggio "Un viaggio attraverso i Grigioni, non la via più breve, ma la più bella con la ferrovia retica e del Bernina attraverso l'Engadina e il passo del Bernina verso l'Italia" . Poi il film è scomparso dalla superficie ed è stato considerato perso per decenni. Recentemente è stato riscoperto e sarà mostrato di nuovo nel giardino di Devon House con l'accompagnamento musicale del trio MUT.

MUT
Thomas Rohrer - rabeca, sassofono soprano
Michael Vorfeld - percussioni 
Ute Wassermann - voce, fischietti per uccelli

Il Trio MUT lavora con un materiale musicale delicato e intrecciato. Il risultato è un mondo d'ascolto microcosmico pieno di suoni non ortodossi ed estremamente sorprendenti, puramente acustici, che si condensano in texture multistrato e mettono l'ascoltatore di fronte a un cosmo sonoro estremamente vivace e in costante cambiamento.

Thomas Rohrer suona il rabeca, un violino brasiliano. Oltre a imparare il modo tradizionale di suonare, espande radicalmente le possibilità tonali di questo strumento: lavora su tutta la cassa armonica, comprese le corde, con oggetti metallici trovati, diapason, mazzuoli e archetti, oltre a vari piccoli motori. I suoni sono amplificati con vari pickup e altoparlanti e alienati con mini elettronica.

Michael Vorfeld suona un set-up idiosincratico di strumenti che consiste in vari strumenti a percussione, oggetti sonori e uno strumento laterale progettato da lui stesso. Tecniche di gioco insolite con preparazioni strumentali completano il quadro sonoro e creano un mondo di ascolto multistrato.

La voce di Ute Wassermann è uno strumento sonoro estremo. Si sposta, distorce, inventa un gioco di lingua, palato, laringe, respiro. Il suo canto va ben oltre il solito suono vocale. I droni di basso della gola, gli yodel trillanti, i loop percussivi del discorso sono solo alcuni esempi del suo repertorio sonoro. Maschera anche la sua voce con vari fischietti per uccelli e oggetti di risonanza. Usa il microfono come una lente d'ingrandimento del suono per rendere udibili mondi di rumore complessi nei suoni vocali più morbidi.

Altri concerti della rassegna Giardini Incantati

Entrata
L’entrata è gratuita, possono essere devolute delle offerte.
Si consiglia di portare vestiti caldi e/o una propria coperta. In caso di cattivo tempo, l’evento si svolgerà nello spazio della Chiesa evangelica riformata a Poschiavo. La solita colletta servirà a coprire le spese de I FILM DI DEVON HOUSE.

BIGLIETTO

In collaborazione con l'Institute of Incoherent Cinematography

 

unesco_rhb_i_2021_rgb.jpg IOIC Logo Futura AfK_Logo_sw_pos.jpg
kbg_logo_farbig_h300px.jpg Memoriav_d.png

 

 

 

 

Google Maps


 

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

CH-7742 Poschiavo

+41 81 839 00 60
info@valposchiavo.ch

ok GO

logo unesco de 

Utilizzando www.valposchiavo.ch, accetti il nostro uso dei cookie, per una migliore esperienza di navigazione.