Palazzo Glaser/Kunz a Poschiavo

Durante il periodo turbolento della Rivoluzione francese, nel 1793, la famiglia Mini-Cortesi ha costruito a Poschiavo uno dei primi palazzi di quelli conosciuti oggi come palazzi dei pasticceri. I fratelli Giacomo e Geremia Mini si trasferirono professionalmente al nord. Portarono la cultura del caffè nelle città nordeuropee Varsavia e Copenhagen.

L’aspetto straordinario di questo palazzo concettualmente urbano è come i costruttori hanno saputo mettersi in mostra come avanguardia della società. Le numerose stuccature sono testimoni di una profonda sensibilità artistica, di uno spirito riformatore, dell’amore per la natura e della consapevolezza di potere. L’imponente edificio rimanda ad una famiglia borghese erudita, progressista e con stile.

Dopo oltre cento anni di esistenza inalterata, nel 2019 il palazzo è stato restaurato in modo accurato e discreto dai nuovi proprietari, la coppia di artisti svizzeri Glaser/Kunz.

Prenotare il Palazzo Glaser/Kunz

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

CH-7742 Poschiavo

T +41 81 839 00 60

E info@valposchiavo.ch

logo unesco de

Utilizzando www.valposchiavo.ch, accetti il nostro uso dei cookie, per una migliore esperienza di navigazione.