Gita di 3 giorni: Caccia alle streghe Poschiavo, Visita guidata del Borgo e alle colture di bacche Brusio e Giardino dei ghiacciai di Cavaglia

Giorno 1: Arrivo, Caccia alle streghe a Poschiavo

Con il trenino rosso della Ferrovia retica, patrimonio mondiale UNESCO, ci rechiamo in Valposchiavo. Il nostro primo appuntamento è previsto a Poschiavo, la principale località della regione. Dalla stazione ci rechiamo sulla piazza, nel centro del nucleo storico, anche conosciuto come Borgo.

All’interno dell’edificio chiamato La Tor, la possente torre in pietra in passato sede del comune, ci aspetta un’appassionante e anche un po’ inquietante visita guidata dedicata al periodo della caccia alle streghe.

Nel 16° e 17° secolo ebbero luogo ne La Tor a Poschiavo più di 300 processi di stregoneria. La visita guidata racconta di un periodo oscuro nella storia della Valposchiavo a causa di guerre, epidemie e catastrofi naturali. In questo contesto di estrema povertà e superstizione le streghe erano condannate per aver causato sciagure e compiuto malefici con l'aiuto di satana. Venite a scoprire la triste storia della giovane Orsina de Doric condannata, decapitata e bruciata nel 1631.

Lasciamo Poschiavo per raggiungere Le Prese, il villaggio in riva al lago. Qui si trova il nostro alloggio Ostello Alpina. 

Giorno 2: Brusio - Visita guidata del Borgo e alle colture di bacche

Iniziamo la seconda giornata in Valposchiavo accompagnati da una guida esperta, che ci farà conoscere la località di Brusio e le sue caratteristiche. 

90 minuti appassionanti per vivere la Brusio di ieri e di oggi. Durante la visita guidata sarà proposto un entusiasmante percorso culturale. Il viadotto elicoidale del trenino del Bernina, la Casa Besta e i misteriosi crot, le tipiche costruzioni in pietra adibite alla conservazione degli alimenti, sono solo alcune delle tappe della visita. Brusio con le sue perle architettoniche e la sua ricca vegetazione caratterizzata da frutteti e vigneti non potrà che affascinare.

Il museo Casa Besta ci racconta storie di contrabbandieri, ci spiega la produzione del vino e la lavorazione del tabacco. Può essere visitato da chi lo desidera.

È giunta l’ora di fare una sosta. Ritorniamo in prossimità dei crot, dove gustiamo il nostro pranzo al sacco. E dopo aver fatto il pieno di energia cosa c’è di meglio di una bella passeggiata? Ci rechiamo a Campascio, presso l’azienda Piccoli Frutti Valposchiavo. Qui scopriremo tutto sulla produzione di bacche in valle.

Berry Tour Campascio: partendo dall’agriturismo aziendale «Coltiviamo sogni» Nicolò Paganini ci guida attraverso le colture di bacche e frutta. Ci fa conoscere l'origine e la trasformazione dei prodotti e ci permette di assaggiare frutta, succhi e marmellate.

Il giorno dedicato alla scoperta del comune di Brusio, con quello di Poschiavo gli unici due di tutta la valle, volge al termine. Rientriamo a Le Prese all’Ostello Alpina.

Giorno 3: Giardino dei ghiacciai di Cavaglia e viaggio di ritorno

La nostra ultima tappa del soggiorno in Valposchiavo ci porta a conoscere una delle attrazioni naturalistiche più particolari della zona a ridosso del massiccio del Piz Bernina: il Giardino dei ghiacciai di Cavaglia.

Il Giardino dei ghiacciai si trova a 500 m a sud della stazione ferroviaria ed è comodamente raggiungibile percorrendo un sentiero ben segnalato. Le marmitte sono il risultato di un impressionante fenomeno naturale: spinti dall’acqua del ghiacciaio, col passare dei millenni i massi e la sabbia hanno scavato e levigato la roccia. Si possono ammirare numerose marmitte che, vuotate da acqua e detriti, appaiono nella loro bellezza, unica e bizzarra. 

Di nuovo in treno concludiamo la gita scolastica e con un bagaglio pieno di impressioni viaggiamo verso casa.

Prezzo & Prenotazione

Gruppo
max. 25 persone

Prezzi indicativi
CHF 70 a persona

Non inclusi nel prezzo: titoli di viaggio, pranzo al sacco, cene individuali 

Validità
Maggio - Ottobre

Info & prenotazione
Valposchiavo Turismo
T +41 81 839 00 60
info@valposchiavo.ch 

 

Scarica il programma con tutti i dettagli

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

CH-7742 Poschiavo

T +41 81 839 00 60

E info@valposchiavo.ch

 

logo ecomunicare

logo unesco de

Utilizzando www.valposchiavo.ch, accetti il nostro uso dei cookie, per una migliore esperienza di navigazione.