Biglietto museale Contrabbando Culturale

Nel dopoguerra fino agli anni Settanta, lungo i sentieri di montagna, uomini e donne con un enorme sacco sulle spalle, la carga, portavano illegalmente caffè e stecche di sigarette dalla Valposchiavo alla Valtellina.

A Brusio l’aria sapeva di caffè per il fumo che usciva dalle numerose torrefazioni. Per anni il contrabbando ha segnato la storia di chi viveva in queste zone. Oggi che questo tipo di contrabbando non esiste più, è la cultura che continua ad attraversare il confine tra Svizzera e Italia.


Per sottolineare l'aspetto transfrontaliero dell'offerta e per ricordare la storia del contrabbando nella regione, il biglietto comune si chiama "Contrabbando Culturale" e comprende l'ingresso ai seguenti musei:

PALAZZO DE BASSUS-MENGOTTI 

Casa Tomé 

MUSEO CASA CONSOLE

MUSEO CASA BESTA

Palazzo Salis 

ACQUISTA IL BIGLIETTO


Valposchiavo Turismo
Stazione
CH 7742 Poschiavo
T. +41 81 839 00 60
info@valposchiavo.ch 

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

Vial da la Stazion
CH-7742 Poschiavo

ok GO

+41 81 839 00 60
info@valposchiavo.ch

Utilizzando www.valposchiavo.ch, accetti il nostro uso dei cookie, per una migliore esperienza di navigazione.