Giardini Incantati: KalaJula

Informazioni

Telefono
+41 81 839 00 60
Email
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito internet
Luogo
Giardino Hotel Le Prese, Le Prese
Data: 12/05/2019 16:00 - 18:00

Luogo: Giardino Hotel Le Prese, Le Prese

Samba Diabaté
Samba è originario di una famiglia di griot (poeti e cantori dell’africa occidentale che hanno il ruolo di conservare la tradizione orale degli avi) di Kita. Grazie a suo padre, un musicista dell’Ensemble instrumental di Mali, iniziò da giovane ad apprendere l’arte del Balafon (https://it.wikipedia.org/wiki/Balafon). Come balafonista intraprese le sue prima tournée internazionali con la cantante Sali Sidibé. Da suo zio Salon Salon Cissoko, invece, imparò a suonare la chitarra. Tra il 1995 e il 2000 fece parte del gruppo della leggendario suonatore di djembé Soungalo Coulibaly. Samba oggi vive a Bamako.
Oltre ai propri progetti, Samba Diabaté girò il mondo a fianco del chitarrista Djelimady Tounkara (il fondatore della popolare Rail Band de Bamako), del bassista Moussa Diallo, ma anche di altri musicisti, quali il cantante Nampé Sadio, il suonatore di kora Toumani Diabaté e il jazzista Cheick Tidiane Seck.
Dal 2006 al 2009 prese parte alle rappresentazioni „Du griot au slameur, oralités anciennes, oralités urbaines“ all’abbazia di Royaumont e altre numerose tournée francesi. Dal 2007 è membro del gruppo interculturale Djinn Djow e partecipa a svariate produzioni in Svizzera e nel Mali. Nell’ottobre del 2011 fondò con Vincent Zanetti il duo Kala Jula.

Vincent Zanetti
Vincent Zanetti è un multi-strumentalista e percussionista che si è specializzato nell’accompagnamento di danze dell’Africa occidentale. Formatosi accanto ai più significativi percussionisti tradizionali, dal 1993 al 2004 ha lavorato come arrangiatore e direttore artistico dell’ensemble di Soungalo Coulibaly.
Come fondatore della formazione interculturale Djinn Djow (Nachwuchspreis del Canton Vallese 2002) ha collaborato con i maggiori musicisti della scena africana occidentale (Youssou N’Dour, Boubacar « Kar Kar » Traoré, Alioune Baye Der…), ma allo stesso tempo anche con artisti svizzeri appartenenti a generi diversi: teatro (Cie Théâtre Spirale, Cie de l’Ovale), canto (Pascal Rinaldi), letture musicali (Atelier Création „La Lune Verte“), jazz o musica improvvisata (Les Palabres Bleues, BZZ Trio con Laurent Bruttin e Jean-Philippe Zwahlen).
Vincent Zanetti è collezionista, ricercatore e direttore artistico del Festival Notes d’équinoxe di Delémont (Jura). E’ inoltre produttore e giornalista specializzato di World music su Espace 2, la radio culturale della RTS (Radio Télévision Suisse). I suoi articoli e la sua discografia lo rendono uno degli attori più significativi della World music in Europa.

Ulteriori informazioni

L’entrata è gratuita, possono essere devolute delle offerte.

Altri concerti della rassegna Giardini Incantati

Google Maps


 

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

CH-7742 Poschiavo

T +41 81 839 00 60

E info@valposchiavo.ch

 

logo ecomunicare

logo unesco de

Utilizzando www.valposchiavo.ch, accetti il nostro uso dei cookie, per una migliore esperienza di navigazione.