2 nuove stazioni di ricarica per auto elettriche per Brusio

Da Campocologno all’Ospizio Bernina senza più rischiare di restare bloccati con la propria auto elettrica. In Valposchiavo ora è ancora più semplice, grazie all’installazione di due nuove stazioni di ricarica della rete Plug’n Roll sul territorio comunale di Brusio, una presso il Municipio di Brusio e una presso il parcheggio comunale di Campocologno.

La Valposchiavo dimostra di nuovo il suo impegno nella realizzazione di una realtà improntata alla sostenibilità ambientale. L’operazione è frutto della collaborazione tra Comune di Brusio, Valposchiavo Turismo e Repower.

«Siamo coscienti che il futuro della mobilità sia elettrico, spiega il Presidente del Comune di Brusio Arturo Plozza, che aggiunge: Si tratta di un’opportunità da cogliere, tanto più per un comune come il nostro, dove l’elettricità viene prodotta in loco e da fonti rinnovabili». Sono attualmente nove le stazioni di ricarica in Valposchiavo, una densità importante per una regione alpina con meno di 5'000 abitanti e che dimostra la sua vocazione alla sostenibilità ambientale. «La spinta verso la mobilità elettrica è partita in grande stile a fine giugno, grazie anche all’impegno dei privati e alla convinzione di chi lavora nel settore del turismo in valle e continua oggi con l’iniziativa del Comune di Brusio», ha affermato il Direttore di Valposchiavo Turismo Kaspar Howald.

Non solo auto
L’idea di mobilità elettrica di Valposchiavo Turismo non si ferma però alle auto elettriche. A fine giugno è stata presentata all’Ospizio Bernina anche la E-LOUNGE di Repower, una stazione di ricarica per bici e smartphone posizionata sulla Piazza di Poschiavo. La Valposchiavo e Repower stanno inoltre approfondendo il discorso della mobilità elettrica integrata anche su altri livelli e con altri operatori. 

Comunicato stampa 
Volantino e-Power Valposchiavo

Altre storie dalla Valposchiavo

ATTENZIONE - Chiusura del Rifugio Alpe San Romerio

09 Maggio 2019

Il Rifugio Alpe San Romerio durante la stagione estiva 2019 è chiuso.

Sentieri escursionistici chiusi

25 Aprile 2019

L’Ufficio forestale del Comune di Poschiavo avvisa gli escursionisti che la maggior parte dei sentieri sono chiusi. In particolare la chiusura è dovuta al maltempo dello scorso autunno e alle forti raffiche di vento che hanno raso al suolo trenta ettari di foresta. Molti degli alberi caduti sbarrano il passaggio lungo i sentieri e vanno rimossi. La rete escursionistica dei sentieri sarà di nuovo accessibile a partire ca. da giugno 2019.

Wizard of the Sun - Film musicale su Marshall Allen e la Sun Ra Mythic Dream Arkestra

24 Aprile 2019

Il film musicale orbiterà attorno alla MUSICA, alla musica di Sun Ra, alla musica e agli arrangiamenti di Marshall Allen, all’entità, al significato, al messaggio, alla dimensione mitica della musica. E il film troverà scenari strabilianti nelle Alpi svizzere della Valposchiavo, per corrispondere alla musica spaziale.

Nuova mostra temporanea al Museo d’Arte Casa Console: Pittori lepontini ticinesi

22 Gennaio 2019

Da Chialiva, Rossi e Franzoni a Sergio Maina
Museo d’Arte Casa Console, Poschiavo
29 gennaio 2019 – 31 ottobre 2019

Taiadin al formaggio dell’alpe

02 Gennaio 2019

I taiadin sono un piatto semplice di pasta fresca preparata in casa. La ricetta base di farina bianca e uova è uguale per tutti, poi ogni famiglia arricchisce il piatto a piacere.

Bike. Bike? Bike!

20 Dicembre 2018

PACCHETTO VACANZA

Ritorno alle origini della mountain-bike

3 giorni / 2 notti

Rimani in contatto con la Valposchiavo!

Valposchiavo Turismo

CH-7742 Poschiavo

T +41 81 839 00 60

E info@valposchiavo.ch

 

logo ecomunicare

logo unesco de

Utilizzando www.valposchiavo.ch, accetti il nostro uso dei cookie, per una migliore esperienza di navigazione.